COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI


Settore
SETTORE ASSETTO DEL TERRITORIO, URBANISTICA, EDILIZIA
Indirizzo
Via Menotti Ciro, 14,73045 Leverano LE
PEC
protocollo.comune.leverano@pec.rupar.puglia.it
Telefono
0832923417

Descrizione
COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI
Indicazioni
PER OPERE DIRETTE A SODDISFARE OBIETTIVE ESIGENZE CONTINGENTI E TEMPORANEE E AD ESSERE IMMEDIATAMENTE RIMOSSE AL CESSARE DELLA NECESSITÀ E, COMUNQUE, ENTRO UN TERMINE NON SUPERIORE A NOVANTA GIORNI
Riferimento normativo
  • art. 6, comma 2, lettere b, c, d ed e, d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380
Note
2. (comma abrogato dall'art. 3 del d.lgs. n. 222 del 2016)
Termine (gg)
30

Responsabile procedimento
Ing. MIRAGLIA Antonio
Email
PEC
urbanistica@comune.leverano.le.it
Telefono
0832923412
Responsabile in caso di inerzia
Dott. VERDESCA Dario
Email
PEC
segretario@comune.leverano.le.it
Telefono
0832923412

Modulistica
PER EDITARE I FILE IN PDF/A È NECESSARIO CLICCARE SUL PULSANTE ABILITA MODIFICA
Obbligatorio - - Copia del documento di identità del/i titolare/i  
Obbligatorio - - Accertarsi che sia in corso di validità  
Obbligatorio - Modello domanda CIL - Modello domanda CIL con firma digitale  
Obbligatorio - Procura Speciale - - con firma digitale  
Obbligatorio - - - con firma digitale  
Obbligatorio - Soggetti coinvolti CIL - Soggetti coinvolti CIL  
- Eventuale documentazione a supporto degli adempimenti comunali previsti dall’art.6 comma 5 d.P.R. n. 380/2001  
- Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro  
Checklist - Elenco documentazione obbligatoria  
- Copia dei documenti d’identità dei comproprietari  
- -  
- -  
- -  
Riepilogo documentazione CIL - Riepilogo documentazione CIL  

AVVIA PROCEDIMENTO


Nel rispetto delle prescrizioni fornite dal Garante della Privacy con proprio parere n. 282 del 7 luglio 2011, si precisa che tutti gli indirizzi email sopra elencati devono essere utilizzati al solo fine di inviare, alle caselle di posta elettronica istituzionali del personale o degli uffici, messaggi per finalità esclusive alle funzioni istituzionali dell’ente. Il suddetto elenco, inoltre, deve essere sottratto all’indicizzazione da parte di motori di ricerca generalisti e la sua divulgazione e pubblicazione deve essere accompagnata da un avviso su tali limitazioni d’uso.

Torna indietro